BiancoLatte torna a Crodo il 24 e 25 ottobre Protagonisti i formaggi d’Alta Ossola e i paesaggi d’autunno

Un’edizione rivista e più contenuta, nel pieno rispetto delle normative anti contagio, sempre legata all’eccellenza casearia della Valle Antigorio. Tra gli appuntamenti anche l’unica marchiatura del Bettelmatt aperta al pubblico del 2020

BiancoLatte torna anche quest’anno: nonostante i molti dubbi e le difficoltà organizzative legate all’attuale situazione sanitaria, il Comune di Crodo ha deciso di confermare la manifestazione autunnale, parte del più ampio calendario di Sagre Ossola (quest’anno purtroppo fortemente limitato), anche per valorizzare le produzioni locali e la riscoperta del territorio dell’alta Ossola. Sarà un’edizione rivista e principalmente legata alla valorizzazione dei piccoli produttori e dei paesaggi dell’alta Ossola.

Artigiani del gusto, allevatori, agricoltori saranno protagonisti della mostra-mercato di domenica 25 ottobre (dalle ore 10 alle ore 18 presso il Foro Boario): un tripudio di formaggi freschi, stagionati, tome pregiate e gustosi prodotti caseari, erbe officinali, prodotti dell’orto, frutti e mieli per un viaggio lento a km 0 tra i sapori e profumi di montagna. Una delle rare occasioni, in questo 2020 così difficile, per acquistare delizie tipiche direttamente dai produttori.

Un territorio, quello di Crodo e delle sue incantevoli frazioni, ancora incontaminato e preservato, tanto nella sua natura quanto nelle tradizioni gastronomiche: quale miglior modo, dunque, per scoprire queste due anime se non partecipando ad una o più escursioni guidate che abbinano la scoperta del territorio alla degustazione di miele, tisane e zafferano a km0?

Saranno complessivamente sei le escursioni guidate da esperti accompagnatori naturalistici: due itinerari giornalieri e quattro di mezza giornata, con prenotazione obbligatoria e posti limitati. I percorsi sono adatti a tutti, con grado di difficoltà facile o medio, e toccano alcuni degli angoli più affascinanti del territorio, oltre a permettere di visitare meravigliose frazioni in pietra e piccole realtà museali di montagna non sempre aperte al pubblico.

I sapori del territorio saranno protagonisti, oltre che all’interno della mostra-mercato visitabile gratuitamente nella giornata di domenica 25 ottobre, anche nei ristoranti di Crodo e frazioni, che proporranno una serie di prelibati menù a tema su prenotazione (info e dettagli su www.crodoeventi.it). Alle ore 16 di domenica 25 ottobre l’arena esterna del Foro Boario ospiterà l’unico appuntamento aperto al pubblico del 2020 con la marchiatura delle forme di Bettelmatt – il formaggio più celebre di queste valli. Saranno presenti i produttori di questo tesoro dell’alta Ossola e l’agronomo GianMauro Mottini, che svelerà i segreti e le caratteristiche così particolari di questa toma d’alpeggio famosa ormai in tutto il mondo.

Tutti i dettagli del programma sono su www.crodoeventi.it e sulla pagina Facebook ufficiale dell’evento https://www.facebook.com/BiancoLatteOssola



Secured By miniOrange